Home -> Isolamento -> Isolamento termico in fibra di cellulosa: Domande Frequenti -> Caratteristiche della fibra di cellulosa 

Caratteristiche della fibra di cellulosa

Indice

Cos’è e come si ottiene la Fibra di Cellulosa
Caratteristiche tecniche della Fibra di Cellulosa per isolamento
Manutenzione della fibra di cellulosa
Caratteristiche di resistenza all'acqua
Tipologie di fibra di cellulosa
Peso della fibra di cellulosa

Cos’è la Fibra di Cellulosa e come si ottiene?

La Fibra di Cellulosa è un materiale isolante naturale applicato a secco e ricavato dalla trasformazione della carta di quotidiani invenduti, tagliuzzati e sfibrati fino a renderli simili al piumino soffice. In questa lavorazione vengono anche aggiunti dei Sali minerali per rendere il prodotto resistente al fuoco, all’acqua e ad insetti, muffe, microbi e roditori. Essendo un prodotto naturale, la fibra di cellulosa è altamente traspirante ed ha ottime caratteristiche di volano igrometrico, cioè riesce ad assorbire l'umidità rendendo l’ambiente più secco per rilasciarla quando l’ambiente diventa meno umido, favorendo così la salubrità delle strutture e il benessere nelle abitazioni. La fibra di cellulosa deriva dal legno e dunque possiede le migliori caratteristiche termiche di questo nobile materiale. In estate la fibra di cellulosa raggiunge il più alto valore di inerzia termica tra gli isolanti naturali e sintetici portando così il massimo beneficio all’abitazione che in estate sarà più fresca, merito dell’enorme tempo di sfasamento dell’onda termica. Esistono delle normative Europee che stabiliscono come produrre questo isolante ma solo alcuni marchi sono certificati con il simbolo EOTA. La certificazione EOTA rappresenta la massima garanzia di un prodotto di qualità, efficiente e sicuro. La base del prodotto isolante deve essere pura al 95% cioè ricavata dalla trasformazione della carta di quotidiani invenduti. La fibra di cellulosa a marchio ISOLARE è certificata EOTA ed è riconoscibile dai sacchi con marchio tricolore ISOLARE. Al momento dell'installazione, con utilizzo di apposite macchine riportiamo le fibre compresse dei sacchi alla giusta sofficità. Utilizziamo tubi ed ugelli per insufflarla all'interno delle intercapedini o depositarla sui soli dei sottotetti.

Caratteristiche tecniche della Fibra di Cellulosa per isolamenti

Le tre caratteristiche tecniche principali dell’isolante naturale sfuso in Fibra di Cellulosa sono:

  • Conducibilità Termica λ (lambda): pari a 0,037 W/m2K. Questo valore indica la capacità di trasmissione del calore della fibra di cellulosa. Per un isolante la conducibilità termica deve essere più bassa possibile cioè deve far trapassare poca energia attraverso il suo spessore.
  • Calore Specifico: la fibra di cellulosa ha un calore specifico di 2100 J/Kg°K. Valore che rappresenta la quantità di energia (Watt) necessaria per riscaldare un Kilogrammo di questo materiale. Dunque in questo caso più alto è il valore, maggiore sarà lo sfasamento dell’onda termica ovvero il ritardo nel tempo necessario al sole d'estate per riuscire a portare il caldo in casa.
  • Coefficiente di Traspirabilità µ (mu): pari a 1 massimo 2 cioè molto traspirante se consideriamo quello dell’aria vale 1. 

Leggi la scheda tecnica completa della nostra fibra di cellulosa ISOLARE

Insomma la fibra di cellulosa risulta essere il materiale isolante con le caratteristiche tecniche fra le migliori. Queste qualità, unite all'adattabilità alle caratteristiche dell'abitazione e la praticità, velocità e pulizia dell'applicazione ne fanno forse il metodo di isolamento preferibile tra quelli disponibili sul mercato.

Manutenzione della fibra di cellulosa

L'invenzione della fibra di cellulosa risale al 1830 in Nord America ed ha dimostrato fin da subito ottime qualità di resistenza al tempo, tuttavia la vecchia fibra di cellulosa richiedeva manutenzione e aveva una durata massima di 70-80 anni. Le tecnologie moderne hanno permesso di perfezionare ulteriormente le caratteristiche di resistenza, in particolare l'introduzione dei sali minerali mescolati alla fibra di cellulosa le conferiscono resistenza contro fuoco, acqua, muffe, roditori ed insetti. Questo permette alla fibra di cellulosa per isolamento una anni. Una fibra di qualità come quella ISOLARE non necessità di alcuna manutenzione o di controllo, una volta eseguito il lavoro il problema dell'isolamento è risolto per sempre.

Caratteristiche di resistenza all'acqua.

La Fibra di Cellulosa ISOLARE è un materiale ricavato dal legno e dunque assorbe l’acqua, ad esempio in caso di un’ infiltrazione temporanea. Ecco come ci si deve comportare in caso di perdite o infiltrazioni. Sottotetto: anche se la perdita di potere isolante è limitata si consiglia di riparare il tetto quanto prima. Non sarà necessario sostituire lo strato isolante in quanto non marcisce e non crea muffe ed entro qualche settimana ritornerà asciutta come prima. Intercapedini: l’umidità che attraversa il muro o che si crea al suo interno durante il periodo invernale non è sufficiente a ridurre il potere isolante del prodotto né a ridurne la durata. Solo nella rarissima eventualità che un tubo dell’acqua all’interno del muro si rompa bisognerà valutare la gravità dell’intervento, in quanto la pressione esercitata andrà non solo a bagnare, ma anche a schiacciare il materiale isolante. In questo caso si dovrà probabilmente sostituire il materiale isolante schiacciato dalla pressione. Fortunatamente, in trent'anni di attività e migliaia di interventi di isolamento eseguiti, non si è mai presentata una situazione come questa.

Tipologie di fibra di cellulosa

La tipologia di fibra di cellulosa che può essere utilizzata per l'isolamento degli edifici è solo una. Se si sceglie di procedere con questo tipo di intervento bisogna controllare che la fibra di cellulosa utilizzata sia marchiata CE e con certificato EOTA. Questi marchi certificano che sia composta per il 95% di carta di quotidiano e con l'aggiunta di sali minerali che ne assicurano la resistenza a fuoco, acqua, insetti e roditori. Oltre alle certificazioni di sicurezza e conformità, la fibra di cellulosa si differenzia in base alla tipologia di fibra, che deriva dal tipo di materia prima utilizzata, ossia la carta dei quotidiani. La fibra può essere lunga o corta. Per interventi di isolamento deve essere utilizzata solo ed esclusivamente fibra lunga, come quella ISOLARE. I quotidiani come il Giornale di Vicenza, il Gazzettino, , la Tribuna, la Stampa, la Gazzetta dello Sport, il Sole24Ore, Il Corriere della Sera ecc.. sono realizzati con carta cosiddetta a fibra lunga, che garantisce alte proprietà meccaniche del prodotto finito. Se la fibra di cellulosa viene ricavata con l'aggiunta di carte patinate o cartoni si ottiene una fibra corta, che non è adatta all'isolamento degli edifici. Un preventivo eccessivamente basso per l'intervento di isolamento in fibra di cellulosa può essere sinonimo di utilizzo di isolante di bassa qualità con fibra corta/umido o anche di scarsa esperienza nell'applicazione. La conseguenza, oltre alla scarsa resa dell'isolamento, è quella di una riduzione della durata del materiale che andrà ad appiattirsi e compattarsi all'interno delle intercapedini. Scegliere una ditta affidabile con esperienza e materiale certificato assicura che l'intervento di isolamento duri per sempre. >> Vedi la descrizione e la scheda tecnica della fibra di cellulosa ISOLARE >>

Peso della fibra di cellulosa:

La fibra di cellulosa ISOLARE viene applicata sfusa e pesa tra 28 ed i 30 kg al m3 Per l'applicazione nel sottotetto, in caso di posa di uno strato di 20 cm di fibra di cellulosa il peso sarà di circa 6 kg/m2 e nel caso di uno strato di 30 cm di prodotto sarà invece non più di 9 kg/m2. Applicando uno strato di 40 cm di isolante, che è il massimo spessore che si applica, si raggiunge un peso di massimo 12 kg/m2. Quindi un peso che permette di installare senza problemi questo isolante anche nel caso di soffitti antichi, magari con volte in canniccio o altre strutture leggere senza creare alcun tipo di problema strutturale anche nel caso dell'installazione dello spessore massimo di 40cm.

Isolamento casa in tutta Italia
SIAMO OPERATIVI IN TUTTA ITALIA
CHIAMACI PER TROVARE L’OPERATORE PIÙ VICINO A TE.
Numero verde Isolare
CERCHIAMO NUOVI OPERATORI