Testimonianze e recensioni sui lavori eseguiti

Testimonianze e recensioni sui lavori eseguiti

Benvenuti nell'area dei commenti dei nostri clienti ai nostri interventi di isolamento.


Attualmente ci sono 323 testimonianze ricevute.
Lascia anche tu un commento.

Claudio Soro da gorizia - (GORIZIA)

ha scritto il 17/12/2019 12:41:00
INTERVENTO DEL SOTTOTETTO
Lavori e personale eccellenti

Michele Michelini da Bubbiano - (MILANO)

ha scritto il 08/07/2019 19:28:00
INTERVENTO DEL SOTTOTETTO
Ho fatto l'intervento a inizio novembre del 2018 ed ho aspettato fino ad ora a rilasciare una testimonianza sui risultati ottenuti. Per prima cosa devo lodare il comportamento degli addetti che sono intervenuti: gentili, educati, attenti a non danneggiare nulla, veloci e hanno pulito tutto lasciando come non fossero nemmeno passati. Ho messo 30 cm di isolante nel sottotetto, depositandolo sopra ad un precedente strato isolante da circa 6 cm di lana di roccia, senza dovere rimuovere o smaltire nulla (=soldi risparmiati). Non posso ancora fornire dati sul risparmio ottenuto l'inverno passato, a causa della temperatura mite della stagione e del cambio di fornitore di gas di riscaldamento. Comunque, la temperatura interna è risultata gradevole e ho la sensazione che i termosifoni lavorassero a temperatura più bassa rispetto agi anni scorsi. Questa estate, molto calda, ha rappresentato un bel banco di prova per valutare la riduzione del riscaldamento proveniente dal soffitto, in precedenza davvero insopportabile. La riduzione c'è stata e ritengo che sarebbe risultata meglio di quanto ho potuto personalmente rilevare se fossi riuscito a convincere la famiglia a seguire con attenzione e costanza i consigli di "ISOLARE": tenere le finestre chiuse quando la temperatura esterna è maggiore di quella interna. Purtroppo l'illusione e la tentazione di credere di sentire ristoro da una brezza "calda" aprendo le finestre, spesso riduce l'efficacia dell'isolamento fatto. C'è poi da considerare il fattore psicologico, che fa aprire le finestre per fare circolare l'aria, perché spesso si attiva la sindrome di soffocamento da finestre chiuse (tipica d'estate). E' chiaro che se agissimo in modo squisitamente scientifico e razionale, in questo caso, avremmo risultati migliori. In breve: sono molto soddisfatto.
Pagina: 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10   >>